DIRITTO AL GIOCO? ORA PIÙ CHE MAI!

CONGRESSO INTERNAZIONALE DEL GIOCO (MOBILE) 2019 A MONACO DI BAVIERA

SMK Logo 293x300 200x205

 9-13 ottobre 2019

Quax - Zentrum für Freizeit und kulturelle Bildung (Centro per il tempo libero e la formazione culturale)

Helsinkistraße, 81829 München (Via Helsinki 100, DE 81829 Monaco di Baviera)


Ali per Giocare parteciperà ufficialmente all'evento con  un workshop:

Giochi tradizionali dall'Italia - Il gioco è davvero un linguaggio universale? In questo seminario, i partecipanti vogliono conoscere e sperimentare alcuni giochi della tradizione popolare italiana. Puoi essere sicuro di verificare le somiglianze e le differenze tra questi giochi e quelli delle tue tradizioni regionali. Divertimento e discussioni sono assicurati! A cura diJean Pierre Paschetta

e 4 proposte di gioco di strada:

  • Tre Ludobus dei soci VKE, Ermete, Ingegneria del buon sollazzo
  • Gioco - Arte - Mobile  - conquistare il centro storico attraverso Sendlinger Straße e Marienplatz con interventi ludici e artistici: i colleghi di game bus dall'Italia si spostano con scale, foglie e rami: cosa stanno progettando di fare? Lasciati sorprendere! A cura di Roberta Olivero, Viviana Luongo, Pietro Noce.

La pedagogia del gioco, della cultura, dell’arte e dei media oggi può e deve essere qualcosa di più di un servizio “tutto compreso”.

La diversità determina la vita quotidiana del campo di lavoro attraverso un campo di azione reale-sensoriale e spazi per il gioco digitale. La nostra provenienza determina il nostro futuro, sia quella dei bambini e dei ragazzi che quella della nostra pedagogia. I rapidi cambiamenti sociali e politici richiedono nuove definizioni di qualità e una costante professionalizzazione dei vari attori sia nella teoria che nelle pratiche.

In questo processo le risorse si modificano, sia quelle di tempo, ma anche di spazio (libero), di partner e di mezzi.

In occasione del 30° anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza il nostro congresso si pone la domanda di come oggi il diritto al gioco, alla formazione e alla salute possa essere garantito per tutte le persone con modalità in linea con i tempi, ma anche orientate al futuro - il tutto in sinergia fra i progetti e le pratiche, le istituzioni e la politica.

I protagonisti locali, nazionali e internazionali delle pratiche ludiche e della ricerca teorica sul gioco avranno un’occasione di scambio a 360° all’interno di una giornata di studi, potranno formulare proposte di soluzione e sperimentare pratiche all’interno di workshop, per andare poi “all’esterno” in occasione di una festa con giochi!

MERCOLEDÌ 9 OTTOBRE 2019

MANIFESTAZIONE DI APERTURA in collaborazione con FOM Hochschulzentrum (Scuola di formazione superiore per lavoratori)

GIOVEDÌ 10 OTTOBRE 2019

GIORNATA INTERNAZIONALE DI STUDI SUL TEMA DEGLI SPAZI PER IL GIOCO in collaborazione con International Play Association

VENERDÌ 11 OTTOBRE 2019

GIORNATA INTERNAZIONALE DI STUDI SUL TEMA DEL DIRITTO AL(LO SPAZIO PER IL) GIOCO in collaborazione con Spielmobile e.V. (federazione dei ludobus tedeschi) e Deutscher Kinderhilfswerk (fondazione tedesca per il sostegno all’infanzia)

SABATO 12 OTTOBRE 2019

WORKSHOPS ed ESCURSIONI in collaborazione con Koordinierungsstelle Kulturelle Bildung (Centro di coordinamento per la formazione culturale / Musenkuss München Rete intercomunale della Città di Monaco per la formazione culturale)

DOMENICA 13 OTTOBRE 2019

FESTA CON GIOCHI in cinque luoghi diversi di Monaco ovvero Jugendinformationszentrum (Centro InfoGiovani), Luitpoldpark (Parco Luitpold), Quax (centro per il tempo libero e la formazione culturale), Neuhausen (un quartiere di Monaco) e Weißenseepark (Parco Weißensee) con partner della Arbeitsgemeinschaft Spiellandschaft Stadt (Gruppo di lavoro sulla Città come ambiente ludico)

ORGANIZZATORI
ECHO e.V., PA/SPIELkultur e.V. e Spiellandschaft Stadt e.V.